PagoPa

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e il D.L. 179/2012 dispongono l’obbligo, per tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane, di accettare pagamenti in formato elettronico avvalendosi della piattaforma tecnologica “nodo dei pagamenti – SPC”, denominata pagoPA, predisposta dall’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale). PagoPA è un sistema di pagamento che permette di eseguire i pagamenti verso la Pubblica amministrazione in modalità più semplice, sicura e trasparente. Per maggiori informazioni sulle funzionalità di PAGOPA si prega di consultare il sito www.pagopa.gov.it.

L’uso del sistema pagoPA è obbligatorio a partire dal 01 Marzo 2021.

Cosa posso pagare con PAGOPA?
- FATTURE – NOTE DI DEBITO
- AUTORIZZAZIONI EX ART.68
- CANONI DEMANIALI – DIRITTI DI ISTRUTTORIA
- CANONI PER OCCUPAZIONI TEMPORANEE - SOSTE INOPEROSE
- CANONI EX ART 16 E17
- RIMBORSI DA FORNITURI PER NOTE DI CREDITO
- RISARCIMENTO E RIMBORSI SINISTRI
- RIMBORSO PER SPESE DI PUBBLICAZIONE
- ALTRE ENTRATE  

Come pagare con PAGOPA
I pagamenti a favore dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno Centro Settentrionale possono essere disposti attraverso il Portale dei Pagamenti dell’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale. È anche possibile effettuare i pagamenti attraverso i canali delle banche e degli altri Prestatori di servizi di pagamento (PSP), come ad esempio:
- Presso le Agenzie della propria Banca - Con L’Home Banking del proprio PSP
- Presso gli sportelli ATM della propria banca, se abilitati
- Presso i punti vendita Sisal, Lottomatica, ecc. - Presso gli Uffici Postali

A seconda del servizio, il pagamento attraverso pagoPA può avvenire:
- Con Avviso di Pagamento fornito direttamente dall’ ADSP del MTCS
- Senza avviso di pagamento (modalità spontanea)

Con avviso di pagamento: Con richieste di pagamento che riportano: il Codice Univoco di versamento (IUV), il Codice QR, Codice Interbancario (CBILL), fornite direttamente dalla ADSP del MTCS:
– il cittadino o l’impresa procede al pagamento online sul Portale dei Pagamenti. In questo caso è possibile procedere al pagamento direttamente inserendo il codice IUV;
– il cittadino o l’impresa procede al pagamento presso uno dei PSP – Prestatori di servizi di pagamento abilitati (tabaccai, postazioni bancomat di alcune banche, ricevitorie Sisal…).

Senza avviso di pagamento (modalità spontanea)
– il cittadino o l’impresa procede direttamente al pagamento in modalità spontanea, attraverso il Portale dei Pagamenti

Vai al Portale dei Pagamenti